Osteopatia in gravidanza

Studio igea osteopatamonza foto per ginnastica del pavimento pelvico2

L’osteopatia in gravidanza costituisce uno strumento valido, efficace e sicuro per accompagnare la futura mamma ai grandi cambiamenti che avverranno nel proprio corpo.

Fin dalle prime settimane dopo la fecondazione, l’utero inizia ad aumentare le proprie dimensioni, portando già a piccoli adattamenti della colonna vertebrale e a livello posturale. I cambiamenti dei valori di alcuni ormoni iniziano a rilassare i muscoli, le articolazioni e i legamenti in modo da rendere più mobili il bacino e tutte quelle strutture che dovranno cedere il posto alla crescita del bambino.

Man mano che l’utero continua ad ingrossarsi e prende spazio, il baricentro si sposta gradualmente in avanti, provocando un aumento evidente delle curve della colonna vertebrale, soprattutto della lordosi lombare. Se la colonna vertebrale non è libera di potersi adattare a questi cambiamenti posturali si potrebbero verificare cervicalgie, dorsalgie o lombalgie.

osteopatia in gravidanza
osteopatia in gravidanza

Intorno al terzo trimestre, quando il feto discende nel bacino, l’aumento della pressione addominale può comprimere il plesso nervoso lombosacrale con una potenziale comparsa di sciatalgia o parestesia agli arti inferiori. Inoltre la ritenzione di liquidi in questi ultimi mesi potrebbe causare una congestione nel corpo portando a gonfiori negli arti superiori e inferiori e creando per esempio dolore alle gambe e rottura dei capillari, oppure alla sindrome del tunnel carpale.

Tramite i trattamenti osteopatici si possono:

Riequilibrare le tensioni e migliorare la mobilità della colonna vertebrale e del bacino. Queste strutture devono essere libere di potersi modificare per accogliere la crescita di volume e di peso del feto, ma anche per rendere il più funzionale ed agevole possibile il passaggio del bambino nel canale del parto, riducendone il tempo del travaglio.

Prevenire o trattare i dolori osteo-muscolari a livello di colonna, bacino, coccige, pube o arti

Migliorare il drenaggio dei liquidi corporei e quindi il gonfiore agli arti inferiori e superiori

In definitiva l’osteopatia è una terapia sicura e che usa manipolazioni delicate, le quali aiutano il corpo della donna ad assecondare i cambiamenti che avvengono in questo meraviglioso e delicato momento della propria vita. L’osteopata ha il compito di alleviare le problematiche che potrebbero presentarsi e donare alla futura mamma un benessere ed un equilibrio che le permetteranno di vivere questo periodo in maniera serena, accompagnandola verso un parto il più possibile naturale e privo di complicazioni.

A chi rivolgersi?

Presso lo Studio Igea – PROGETTOSALUTE di Monza, puoi rivolgerti a Luca Caimi: ti affiderà al professionista più indicato per le tue esigenze.

 

Approfondisci le tue conoscenze, leggi gli altri articoli del sito, cliccando qui.

 

Articolo a carattere informativo-divulgativo. In nessun caso può sostituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento. Non intende altresì sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. È sempre raccomandato rivolgersi a un medico in caso di dubbi o necessità.